Emergenza 24h

Anestesiologia

La corretta riuscita di molte procedure (da interventi di chirurgia maggiore, ad alcune procedure diagnostiche, al controllo dello stress e del dolore) dipende dalla somministrazione di farmaci anestetici che devono essere impiegati e dosati in maniera soggettiva al fine di garantire la sicurezza ed il benessere dei nostri pazienti.

Prima della somministrazione di qualsiasi farmaco anestetico e' indispensabile che ogni animale venga sottoposto ad una visita anestesiologica con lo scopo di prevedere con la massima accuratezza il rischio anestesiologico secondo la classificazione ASA (American Society of Anestesiology). In alcuni casi e' necessario eseguire degli accertamenti ematologici, laboratoristici, radiologici, cardiologici od ultrasonografici per evidenziare eventuali patologie e modificare l' anestesia in funzione di esse.

Nel corso di una procedura anestesiologica il medico anestesista monitora costantemente le condizioni del paziente anestetizzato e grazie ad una sofisticata apparecchiatura e' in grado di valutare in tempo reale l'elettrocardiogramma, la pressione arteriosa, la pulsossimetria, la capnografia, i valori emogasanalitici ed ematologici. Questo permette di verificare la stabilita' dell' anestesia e modulare la somministrazione dei farmaci anestetici ed antidolorifici evitando piani anestesiologici troppo superficiali o troppo profondi.

Torna ai Servizi